Banca d'Italia e Cessioni del quinto: il problema della trasparenza

S. Di Maria
30 marzo 2018
Immagine articolo

"Il comparto della cessione del quinto rappresenta una componente contenuta dei finanziamenti erogati a livello di sistema; sotto il profilo dell’inclusione finanziaria costituisce però una importante opportunità di finanziamento per clientela che potrebbe altrimenti restare esclusa dal circuito del credito. Comportamenti impropri rilevati tra gli operatori del comparto, con riflessi su clientela perlopiù fragile, hanno indotto la Banca d’Italia a intervenire con due comunicazioni".

Anche la Banca d'Italia ritiene dunque doveroso intervenire in merito alla trasparenza nei rapporti tra Agenti di credito e Consumatori. Secondo i dati riportati dalla Banca d'Italia, i principali lati oscuri della cessione del quinto sono legati al suo rinnovo che spesso non considera le reali necessità del consumatore. Il consumatore può quindi trovarsi a rinnovare una pratica di cessione del quinto peggiorando la propria situazione economica.

E' per questo motivo che la Banca d'Italia, nella comunicazione numero 0386234 del 27 marzo 2018 ha introdotto alcuni punti fondamentali tra cui:

  • è necessario considerare anche la condizione del nucleo familiare del consumatore (pag. 3/15);
  • è buona prassi indicare al cliente il momento a partire dal quale è possibile rinnovare l'operazione di cessione (pag 4/15);
  • è buona prassi indicare gli importi da restituire in caso di cessione anticipata (pag. 5/15);
  • regolamentazione degli interessi di mora nei casi di ritardi nei pagamenti da parte dei datori di lavoro (pag. 6/15);
  • regolamentazione dei rapporti con gli istituti assicurativi (pag. 7/15);
  • schemi tariffari semplici e immediati (pag. 9/15); 

Diffidate dunque dalle consulenze poco chiare o che non tengono conto delle reali necessità del consumatore. Quando possibile, utilizzate i preventivatori online messi a vostra disposizione per poter avere un'idea chiara ed immediata delle condizioni economiche ed eventualmente della convenienza. 

Da quando abbiamo fondato questo sito internet abbiamo messo a disposizione dei nostri lettori un preventivatore online che consente all'utente di personalizzare un preventivo ed eventualmente contattarci. Non è stato semplice, ma vedere i nostri principi riportati in una comunicazione della Banda d'Italia ci rende pieni di orgoglio e professionalità.

APRI IL PREVENTIVATORE


173 visualizzazioni